POSCANTE DI ZOGNO – CIMA CORNA BIANCA

Bergamasca.net © Tutti i diritti riservati. - ALL RIGHTS RESERVED

POSCANTE DI ZOGNO - CIMA CORNA BIANCA

Testo: Matteo Gavazzi
Foto: Matteo Gavazzi

Informazioni Sintetiche:

PERCORSO: Poscante di Zogno - Cima Corna Bianca
TEMPO ESCURSIONE: 2 ore
QUOTA MASSIMA: 1228 metri
QUOTA MINIMA: 746 metri
DIFFICOLTA’: E

E' il 28 dicembre 2017. Ieri pomeriggio è piovuto fino a circa 800 metri di quota mentre sopra è sceso un buon strato di neve pesante che, appoggiandosi sui rami delle piaante, ha piegato su se stessi quelli più sottili, a volte anche spezzandoli. Durante la notte la perturbazione se n'è andata ed un vento gelido proveniente da nord ha causato un brusco calo delle temperature. Oggi la giornata è limpida ma fredda e da casa mia (Poscante di Zogno), noto quel tratto di bosco in prossimità della cima che, a causa della sua esposizione a nord, non viene raggiunto dai raggi del sole. Così, mentre tutto attorno, col passare delle ore, la neve inizia a sciogliersi e a cadere dai rami, quella striscia di bosco rimane completamente bianca, in netto contrasto col resto del paesaggio. Invogliato anche dalla giornata decido di pertanto di andare ad ammirare quello spettacolo da vicino ed infilati gli scarponi mi avvio alla volta della Corna Bianca. Un paesaggio innevato e incantato mi accoglie. Qui entrato nel bosco, il sentiero anche se è ricoperto di neve si distingue bene e arriviamo nei pressi della cima boscosa della Corna Bianca, sul versante che guarda verso la conca di Poscante di Zogno.

Skills

9

In Portfolios