MARIANO AL BREMBO – FUOCHI D’ARTIFICIO

Bergamasca.net © Tutti i diritti riservati. - ALL RIGHTS RESERVED

MARIANO AL BREMBO - FUOCHI D'ARTIFICIO

 

Testo: Mario Colombo
Foto: Mirko Pizzaballa

 

FUOCHI D’ARTIFICIO MARIANO AL BREMBO – 20 settembre 2015
Mariano al Brembo è conosciuto anche come paese dei Fuochi d’artificio. Questo connubio è dovuto al fatto che, da più di un secolo operano diverse fabbriche d’artificio. Durante la Festa della Madonna Addolorata (terza domenica di settembre), non manca mai lo spettacolo pirotecnico, che attira migliaia di persone. La storia della pirotecnica affonda le sue origini in epoca remota, addirittura nell’VIII secolo in Cina. La colorazione dei fuochi artificiali è ottenuta aggiungendo alla miscela combustibile un ossidante e un sale che, sublimando, colorano la fiamma del fuoco. Il rosso è ottenuto grazie ai composti dello stronzio mentre il verde è prodotto dai composti del bario, il viola dalla combinazione dei cloruri di stronzio e di rame, il blu dal cloruro di rame.

 

Skills

7

In Portfolios