ALESSANDRO BRIGHENTI

Bergamasca.net © Tutti i diritti riservati. - ALL RIGHTS RESERVED

ALESSANDRO BRIGHENTI

Tipografo trevigliese, da sette anni costruisce presepi, sempre diversi, sempre originali. Da 19 anni lavora in tipografia tra carta e inchiostro e la realizzazione di diorami è sempre stata la sua passione, oltre a quella per l'Atalanta, le montagne della Val Serina e il Gruppo di Alpini di Zambla, di cui fa parte.

 

 

E' la passione che spinge ogni anno Alessandro Brighenti a realizzare il suo Presepio. Un presepio particolare, dove unisce la sua passione per il presepe e la voglia di aiutare gli altri.

Da sette anni costruisce presepi, sempre diversi, sempre originali. Tra questi ricordiamo quello dedicato al paese di Zambla e quello della Cattedrale Vegetale di Oltre il Colle. Quello di quest'anno "Rinascerò Rinascerai", il presepe degli Angeli di Bergamo, ha voluto dedicarlo a tutti gli operatori sanitari, ai volontari e soccorritori che operano ogni giorno, per il bene di tutti noi, per il bene della nostra comunità.

Tipografo trevigliese, l'autore di questo speciale presepe, ha messo tutta la sua passione per la sua creazione. Da Alpino e tifoso dell'Atalanta, ha sofferto per non essere riuscito a dare il suo contributo alla costruzione dell'importantissimo Ospedale da Campo alla Fiera di Bergamo. Da qui è scaturita l'idea. Per la sua realizzazione ha impiegato quasi 8 mesi, sfruttando ogni momento del suo tempo libero. Al posto dei pastorelli ha messo medici, infermieri e Alpini. Ha ricostruito in miniatura la struttura, i personaggi, i mezzi. Un lavoro certosino. Simbolo della tenacia di noi bergamaschi che ai "Mòla Mia!"

Skills

10

In Portfolios