Eventi della bergamasca

Bergamasca.net © Tutti i diritti riservati. - ALL RIGHTS RESERVED

 

BERGAMASCA

 

DOMENICHE PER VILLE, PALAZZI E CASTELLI…

Visite guidate in 14 dimore storiche private bergamasche

19 -26 SETTEMBRE 3 – 10 – 17 OTTOBRE 2021

www.dimorestorichebergamo.it

FB: domenicheperville INSTAGRAM:domeniche_per_ville

 

Riprendono, dopo la pausa estiva, le aperture delle Dimore Storiche Bergamasche con la manifestazione Domeniche per Ville, Palazzi, Castelli. Tutti i pomeriggi delle domeniche tra il 19 settembre e il 17 ottobre con tre turni di visite alle 14.30, 16.00 e 17.30. 30 e due speciali aperture dedicate alle famiglie con bambini, il 3 ottobre al Castello di Lurano e il 10 ottobre a Villa Vitalba Lurani Cernuschi.

Come negli scorsi anni prosegue la collaborazione con “I Maestri del Paesaggio”, una manifestazione che mette in risalto l’importanza del verde e la scoperta di giardini storici. Molte delle nostre dimore custodiscono nei propri giardini antichi alberi ed essenze particolari che vi invitiamo a venire a scoprire! Le nostre aperture sono presenti all’interno del calendario de I Maestri del Paesaggio e in aggiunta, sabato 18 settembre, viene organizzata da TravelLike Viaggi rappresentata da Silvia Mascheretti, una visita guidata con l’Arch. Adele Sironi alla scoperta del progetto del giardino di Villa Pesenti Agliardi di L. Pollack (1798), che si concluderà con un aperitivo un po’ speciale. Tutti i dettagli di questo evento al link https://bit.ly/GiardinoAgliardi (Blog)

Il 26 settembre, l’Associazione Dimore Storiche Italiane – A.D.S.I., sezione Lombardia, di cui i proprietari delle dimore bergamasche sono soci, propone l’apertura anche di altre dimore storiche in diverse le province lombarde, saranno 22 dimore in tutto. Questa collaborazione nasce dall’idea di allargare la nostra manifestazione bergamasca anche a tutta la Lombardia per creare una rete di collaborazioni tra i proprietari. E’ la prima apertura sperimentale, vorremmo negli anni accrescere il numero di aderenti in modo da far conoscere i “tesori nascosti” che abbiamo nelle vicinanze e che sono un ottimo pretesto per organizzare delle scampagnate domenicali!

Proponiamo la visita sia agli interni delle dimore con sale affrescate ed arredate con importante mobilio che a corti e giardini. Luoghi segreti ed affascinanti, in cui perdersi per alcune ore accompagnati dal racconto di guide o dei padroni di casa che narreranno aneddoti ed eventi accaduti nelle dimore.

Sul sito troverete il calendario con i dettagli della manifestazione e la scheda descrittiva di ogni dimora. Le visite guidate saranno tutte su prenotazione, a pagamento e con green pass obbligatorio.

Sul sito dell’associazione A.D.S.I. ( www.dimorestoricheitaliane.it/news/giornata-adsi- lombardia/ )troverete il calendario con tutte le dimore lombarde che apriranno il 26 settembre.

 

***

 

BERGAMO

 

 

2 – 17 ottobre 2021

 

 

 

L’Associazione BergamoScienza propone anche quest’anno l’atteso festival di divulgazione scientifica, giunto alla sua XIX edizione.

Il palinsesto 2021 prevede un’anteprima speciale venerdì 1 ottobre con il concerto Piano Variations on Jesus Christ Superstar del compositore e pianista Stefano Bollani in Piazzale degli Alpini (organizzato con il festival Contaminazioni Contemporanee) e 16 conferenze in Piazzale degli Alpini (nel weekend del 2-3 ottobre), al Teatro Sociale (nella settimana 4-10 ottobre) e al Centro Congressi (nella settimana 11-17 ottobre).

Tutti gli appuntamenti si potranno seguire a distanza, sul web: 60 laboratori (30 a settimana); 10 spettacoli di divulgazione scientifica (riservati alle scuole); inoltre tour virtuali in luoghi di cultura e in aziende che fanno dell’innovazione e della ricerca avanzata la loro cifra distintiva.

L’inaugurazione ufficiale sarà sabato 2 ottobre con il geografo e giornalista ambientale Emanuele Bompan e la ricercatrice ambientale Marirosa Iannelli,

 

Per informazioni: www.bergamoscienza.it

 

***

 

BERGAMO

 MONASTERO DI ASTINO

11 giugno – 17 ottobre 2021
Inaugurazione: venerdì 11 giugno 2021 ore 19

 

FONDAZIONE MIA PRESENTA

GUIDO GUIDI
CINQUE VIAGGI
1990 – 1998

a cura di Corrado Benigni

Fondazione MIA presenta  la mostra dedicata all’opera di Guido Guidi, tra i maestri viventi della fotografia italiana e europea, che più d’ogni altro ha esplorato i confini e i margini del paesaggio contemporaneo evitando ogni romanticismo nostalgico e ogni forma di spettacolarizzazione, vincitore quest’anno del premio nazionale del paesaggio promosso dal Ministero della Cultura.
L’esposizione propone 60 fotografie realizzate da Guido Guidi negli anni Novanta. Immagini nate nell’ambito di due importanti progetti pubblici di documentazione – Archivio dello spazio e Milano senza confini – e altre fotografie, sino ad oggi mai esposte né pubblicate, che Guidi ha selezionato dai negativi dell’epoca. La mostra si configura in questo modo come occasione di rilettura e sistematizzazione di una fase di lavoro centrale nella biografia artistica del fotografo. Dopo le antologie sulle ricerche condotte a partire dagli anni Settanta in Sardegna, Emilia-Romagna e Veneto, Guidi ripercorre ora la geografia lombarda, un centro economico di eccellenza che tra gli anni Ottanta e Novanta ha conosciuto profonde trasformazioni economiche e sociali.

Il catalogo della mostra è pubblicato dall’editore inglese MACK e riunisce 130 immagini. Con testi (in italiano e inglese) di Corrado Benigni, Roberta Valtorta, Antonello Frongia.

Per informazioni:
Fondazione MIA
t. 035.211355
info@fondazionemia.it | www.fondazionemia.it

 

***

 

BERGAMO

 REMBRANDT IN UNA STORIA MERAVIGLIOSA

9 luglio – 17 ottobre 2021

 

ACCADEMIA CARRARA BERGAMO

 

L’Accademia Carrara di Bergamo riapre le porte e lo fa con una storia meravigliosa. Un’occasione per scoprire l’Autoritratto giovanile di Rembrandt, eccezionale prestito del Rijksmuseum di Amsterdam, e rileggere la collezione del museo bergamasco. Una mostra in cui saranno esposti anche dipinti di allievi e seguaci di Rembrandt.

Un un vero e proprio tributo a Rembrandt, attraverso le opere di suoi allievi (Gerbrandt van den Eeckhout, Dirck Dircksz van Santvoort, Nicolaes Maes) e di pittori ispirati dal maestro tra Sei e Settecento (Giuseppe Nogari, Bartolomeo Nazari, Giovanni Benedetto Castiglione).

La mostra sarà accompagnata da un catalogo edito da Skira, con testi di: M. Cristina Rodeschini e Taco Dibbits, Paolo Plebani, Marco Matteo Mascolo.

 

Per informazioni:

Accademia Carrara,
Piazza Giacomo Carrara 82 – Bergamo

Giorni e orari
Lunedì ore 9.30 – 13.30
Martedì chiuso
Mercoledì ore 15.00 – 19.00
Giovedì ore 15.00 – 19.00
Venerdì ore 15.00 – 20.30
(Dal 13 settembre  ore 10.00 – 20.30)
Sabato ore 10.00 – 20.30
Domenica ore 10.00 – 19.00

Biglietti 
Intero 10€
Ridotto 8€

Maggiori informazioni 
+39 328 1721727

prenotazioni@lacarrara.it

biglietti in prevendita 
ticketlandia.com

sito di mostra

rembrandtabergamo.com

 

***

BERGAMO

 

 

L’Associazione FOTOGRAFICA, in collaborazione con il Comune di Bergamo e con il sostegno di BCC Bergamo e Istituto per il Credito Sportivo, presenta la:

 

III Edizione di FOTOGRAFICA – Festival di Fotografia Bergamo

“FUORI DAL CENTRO” – dal 2 ottobre al 1 novembre 2021

c/o Monastero del Carmine e Daste (Ex Centrale Elettrica Daste e Spalenga) Bergamo

 

La terza edizione del Festival FOTOGRAFICA esplora il tema delle periferie in un percorso audace, visionario, disincantato, puntuale sui cosiddetti luoghi non luoghi: periferie urbane e spazi lontani, periferie sociali e fratture dell’anima. Lo fa con 10 mostre di grandi fotografi contemporanei: Basilico, Bulaj, Faraci, Ramazzotti, Diffidenti, Alessi, Podavini, Bispuri, Ducke, Rota.

E grazie anche alla collaborazione con Molte Fedi sotto lo stesso cielo, il Museo delle Storie di Bergamo e NessunoPress propone un ricco calendario di workshop, eventi speciali, conferenze e proiezioni: dagli incontri con Mario Calabresi e Monika Bulaj, ai workshop con Podavini e Bispuri, dalla conferenza Periferia a Memoria alla proiezione del docufilm Baraccopolis di Sergio Ramazzotti.

 

Apertura: Venerdì, sabato e domenica, dalle 10 alle 20

Info: www.fotograficafestival.it

 

***

BERGAMASCA

 

 

 

 

Le Giornate del Fai nei luoghi di Giovan Battista Moroni

Il 16 e il 17 ottobre saranno proposte visite e itinerari legati al pittore di Albino, di cui si celebrano i 500 anni dalla nascita

 

 

 

 

 

Le Giornate Fai d’autunno 2021 saranno dedicate a Giovan Battista Moroni.

Sabato 16 e domenica 17 ottobre il Fondo Ambiente Italiano aprirà le porte di 19 luoghi, a Bergamo e Albino, paese natale del celebre pittore. L’iniziativa, inserita nel programma delle celebrazioni legate ai 500 anni della nascita del pittore è organizzata dal Comitato promotore, dal Fai con la delegazione di Bergamo, l’Accademia Carrara, la Fondazione Museo di Palazzo Moroni, Comune e Parrocchia di Albino.

A Bergamo l’itinerario prende il via dalla sala moroniana della Carrara (ingresso a prezzo agevolato se abbinato a Palazzo Moroni), per proseguire verso la chiesa di Sant’Alessandro della Croce, la chiesa di Sant’Andrea e Palazzo Moroni, culminando alla Cattedrale di Sant’Alessandro.

Ad Albino si parte dalla chiesa di San Bartolomeo, dove è allestita la mostra «Giovan Battista Moroni. Ritorno ad Albino»; prosegue nelle case degli effigiati moroniani: del notaio Seradobati (oggi casa parrocchiale), di Bernardo Spini e della moglie Pace Rivola, si prosegue verso il Santuario della Madonna del Pianto, si entra nella residenza della famiglia Cabrini de Epis, nella chiesa di Sant’Anna, nella dimora del mercante Paolo Vidoni Cedrelli e nella casa natale del Moroni (oggi scuola dell’infanzia). L’itinerario prosegue poi nella chiesa parrocchiale di San Pietro di Desenzano, al Museo etnografico della Torre di Comenduno, al maglio Calvi, alla trecentesca chiesa di Santa Maria Elisabetta e alla parrocchiale di San Giuliano. Il giro continua nelle frazioni: alla parrocchiale di Bondo Petello, la chiesa della santissima Trinità a Fiobbio, l’antica Casa dei curati a Vall’Alta, l’Abbazia romanica di San Benedetto e, a Casale, la Casa dei biligócc e il museo della castagna.

Sabato 16, dalle 14 alle 18, e domenica 17, dalle 9.30 alle 13 e dalle 14 alle 18. Visite guidate a cura degli studenti dell’Isis Romero di Albino. Info allo 035 704063. Green pass obbligatorio.

 

 

***

BREMBATE DI SOPRA

 

***

 

 

 

MALPAGA

 

 

 

***

LALLIO

CHIESA DI SAN BERNARDINO

 

 

Finalmente ripartiamo con l’apertura della chiesa di San Bernardino e le visite guidate!

 

Troverete i volontari ad accogliervi tutti i prossimi sabati e domeniche pomeriggio. Fa eccezione sabato 22 maggio perché avremo una rappresentazione teatrale di cui vi manderemo l’informativa a breve.

Inoltre la prima e terza domenica del mese ci sarà la visita guidata alle ore 16.

Per l’ingresso e la partecipazione alle visite guidate è richiesta la prenotazione attraverso l’invio di una email indicando il vostro

COGNOME-NOME

contatto telefonico o email

numero di partecipanti

a: info@sanbernardinolallio.it oppure potete telefonare ai seguenti numeri: 035/200822 – 035/693070 – 3356592861

L’apertura della chiesa sarà dalle 15.30 alle 17.30.

Prenotatevi! Vi aspettiamo numerosi (massimo 32 persone) e ricordate di indossare le mascherine, igienizzare le mani all’ingresso e mantenere la distanza di 1 metro dalle altre persone.

I concerti della nostra tradizionale 40^Rassegna musicale di maggio sono invece rinviati a tempi migliori. Contiamo di riprenderli quest’estate.

Il primo dei concerti era programmato proprio questa sera 3 maggio in collaborazione con “I Lunedì dell’Estudiantina”. Vi inoltriamo questo messaggio come invito a mantenervi nell’attesa di quando riprenderemo anche i concerti.

Intanto vi aspettiamo a visitare la bellissima chiesa.

A presto!

 

 

 

Associazione “Amici di San Bernardino – Onlus” – Via San Bernardino, 5 – 24040 – Lallio (BG)

info@sanbernardinolallio.it

www.sanbernardinolallio.it

FB @sanbernardinolallio

 

 

***

TERRE DI BERGAMO

di TOSCA ROSSI

GUIDA TURISTICA

www.terredibergamo.com

 

Propone

 

 

 

***